• Noogar

Minimalismo VS Stile Nordico: le differenze tra i due stili più popolari d'Arredamento di Interni.

Spesso ci confondiamo tra minimalismo e stile nordico quando si tratta di arredare casa. A volte li scambiamo ma la verità è che nonostante le molte somiglianze, ci sono differenze fondamentali con cui gli arredatori d'interni solitamente giocano e combinano per creare un design d'interni unico. Questo è tutto ciò che devi sapere per aggiungere il giusto tocco di design nordico o minimalista nella tua casa a Fuerteventura.


© Pinterest



MINIMALISMO


Se la tua priorità è progettare uno spazio che promuova semplicità e praticità, il design minimalista è quello che stavi cercando. La bellezza del minimalismo sta nella sua estetica calma e pacificamente travolgente che non dimentica mai i dettagli, l'eleganza e la raffinatezza. Invece di concentrarsi solo sulla luce naturale e trovare modi per incorporare la natura nello spazio living, lo stile minimalista punta tutto sull'essenzialità e sulla funzionalità dei suoi mobili.


L'altro elemento chiave che contraddistingue il minimalismo dallo stile nordico è la loro origine. Il minimalismo nasce da una necessità: ribellarsi al mondo della pop art degli anni '60 e iniziare a introdurre una nuova visione che riduce le linee e il design all'essenziale proprio come fa il design giapponese. Lo stile nordico invece, nasce dalla necessità di sentirsi più vicini alla natura e come campanello d'allarme per progettare soluzioni più sostenibili per gli interni delle nostre case.


© Noogar


Il minimalismo enfatizza gli spazi aperti (soggiorno, cucina), il design concettuale (spazi e mobili) e, soprattutto, la funzionalità di ogni singolo elemento presente nell'arredamento. Le linee pulite sono predominanti e i colori sono per lo più neutri e tenui in modo che né le texture né le decorazioni possano distrarre dall'essenzialità dello spazio. Per progettare e arredare una casa davvero minimalista, il tuo arredatore e progettista d'interni deve lasciare che il design stesso sia il protagonista principale.


© Pinterest



LO STILE NORDICO


L'altra necessità che ha determinato la genesi dello stile nordico è la mancanza di luce naturale nei paesi scandinavi. La luce naturale ha un enorme impatto sui nostri interni e anche sul nostro benessere emotivo, quindi la natura, i materiali naturali e le forme organiche sono tutti elementi che dovresti usare per arredare un ambiente di ispirazione nordica.


Legno, lino, cotone e lana ti aiuteranno a decorare una casa che sia confortevole, calda e rilassante. Qui puoi sperimentare diverse tavolozze di colori anche se la scelta più importante sarà il colore e il tipo di legno che deciderai di utilizzare in tutta la casa poiché il legno naturale è la caratteristica distintiva dell'arredamento nordico.


© Pinterest


ORDINE E TRANQUILLITA'


Il sentimento reciproco tra questi due stili è la costante ricerca di un design equilibrato e calmo, dove tutto è funzionale e nulla è superfluo. Arredare una casa a Fuerteventura ti permette di giocare con diverse combinazioni di colori e se questo è qualcosa di importante per te, lo stile nordico è ciò che si adatta alle tue esigenze in quanto ti permette di utilizzare molti colori neutri e tonalità tenui. D'altra parte, una tavolozza di colori minimalista si basa principalmente sul bianco e nero.


© Noogar



SEMPLICITÀ E UTILIZZO DELLO SPAZIO


Quando si entra in una casa minimalista, il più delle volte non si trovano molte decorazioni perché il design del divano, il candore delle pareti e le forme e le linee dello spazio stesso sono sufficienti per rendere lo spazio interessante. Vivere una vita significativa significa sbarazzarsi di cose che non hanno uno scopo specifico, a cominciare da mobili, decorazioni e persino vestiti. Questo è il minimalismo ed è qui che si differenzia lo stile nordico: finché lo spazio sembra leggero e la luce naturale risplende, puoi arredare qualsiasi stanza senza essere troppo severo con te stesso.


© Pinterest - © Noogar



IL CALORE NORDICO


In generale, lo stile nordico è più caldo e accogliente di un interno minimalista, tuttavia sono solo due facce diverse della stessa medaglia. Troverai molte decorazioni realizzate con materiali e fibre naturali negli interni nordici per creare un ambiente caldo, immediato e visibile. Le persone che optano per un approccio minimalista aggiungeranno solo mobili e decorazioni significative allo spazio e questo è il loro modo per renderlo personale e irripetibile.


© Noogar


FUNZIONALITÀ


Sebbene siano due stili distinti e sebbene raggiungano lo stesso obiettivo in modi diversi, la loro missione è: progettare e arredare uno spazio funzionale.

La tendenza minimalista promuove spazi puliti e bianchi perché la funzionalità è interpretata come uno stato d'animo. Uno spazio ordinato è uno spazio dove puoi trovare significato e affrontare la giornata facendo multitasking perché il tuo benessere psicofisico è immediatamente curato dalla tranquillità dello spazio living.

Se invece sei più pratico e la tua vita è un po' più frenetica, lo stile nordico consiste nel progettare uno spazio in cui mobili, decorazioni e soluzioni salvaspazio su misura sono sapientemente distribuiti nello spazio per facilitare le attività quotidiane. Uno spazio ben organizzato può semplificarti la vita e farti sentire meno stressato.


© Noogar


Entrambi gli stili sono perfetti se le tue priorità sono apportare semplicità ed eleganza a uno spazio. Un designer d'interni può aiutarti a creare spazi minimalisti o nordici per la tua casa o villa a Fuerteventura.

Contatta Noogar oggi per un preventivo gratuito.



Trasforma la tua Casa con #Noogar


www.noogar.com


Instagram | Facebook

2 visualizzazioni0 commenti